Se avete feedback su come possiamo rendere il nostro sito più consono per favore contattaci e ci piacerebbe sentire da voi. 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

PRÓVÉRBI e MODI DE DÍ -  PROVERBI  e  MODI DI DIRE

Murricò  battipassò;
Murricó faciolaru;
Chi beve l'acqua d’u Mascaró non se ne va più da Murricò;
Se vo vinì a Murricò vecce cou tizzó(a.

a) Detto valevole fino all'Amministrazione Benedetti, durante la quale si cominciò ad aumentare l'illuminazione pubblica. "U tizzó" si usava come elemento illuminante: muovendolo velocemente si illu minava davanti ai piedi. 

                                              freccia_vuota


SCELTA PER SETTORE

VIZI E VIRTÙ
MODERAZIONE/Pazienza/Prudenza/ostinazione
 INTRAPRENDENZA / INSISTENZA

 RESPONSABILITà PERSONALI 
 SPERANZA/DISPERAZIONE/
preoccupazioni

 Risparmio/avarizia
 SALUTE / precarietà della vita
 RELIGIONE/festività/CHIESA

 casa/ FAMIGLIA/ FIGLI

 UOMO
 ANZIANI
MESI/STAGIONI/METEREOLOGIA
 LAVORO/MESTIERI

 LA VITA CONTADINA
. ANIMALI
 COMMERCIO
 Consigli pratici 


 
Se avete segnalazioni su come possiamo rendere il nostro sito più consono per favore contattateci;  ci piacerebbe sentire da voi qualche consiglio o dimenticanza fatta.
Contattare PIERLUIGI
grillo@pcamilli.net


 
  Site Map